Città degli Elettroni – Riassunto attività

Città degli Elettroni – Riassunto attività

Città degli Elettroni – Riassunto attività

17.04.2018

Il dott. Bellutti incarica gli studenti dei gruppi di redazione di contattare i professori degli Istituti di riferimento al fine di inserire in agenda l’incontro del 23 maggio e di deciderne lo svolgimento in orario mattutino o pomeridiano. il dott. Bellutti comunica che durante l’incontro del 23 maggio sarà presente anche il fisico dott. Andrea Brunello (attore), il quale parlerà della sua esperienza di comunicatore di materie scientifiche. Si è deciso che in data 14 maggio dovranno essere consegnati i testi prodotti dai vari Istituti relativi all’incontro del 22 febbraio.  I testi dovranno contenere immagini e grafici per facilitare la comprensione e seguire una linea narrativa non troppo complessa per evitare fraintendimenti. Chiara Zanoni aggiorna in merito all’esperienza fatta durante la giornata di sabato 14 aprile 2018 presso la manifestazione “Educa” a Rovereto, nella quale è stato esposto il progetto dai ragazzi del Maffei. Inoltre il dott. Bellutti ha ricordato la possibilità di partecipare allo stage estivo presso la sede FBK per perfezionare il lavoro di progetto. I ragazzi che decideranno di partecipare a questo progetto avranno il compito di revisionare tutti i testi prodotti dal punto di vista tecnico, dare un unico formato layout, aggiungere immagini per facilitare la comprensione e creare una copertina per concretizzare il lavoro svolto fino al 23 maggio e giungere a un testo finale.

Se qualcuno fosse interessato a partecipare a questo stage formativo lo deve comunicare entro, e non oltre, il 23 maggio. L’incontro è terminato con la visione di due brevi video che presentavano il lavoro svolto in parallelo da altri studenti coinvolti nel progetto “SenSAT” in collaborazione con la SAT.

Dalle ore 15 alle ore 18 si è tenuto, presso il liceo A. Maffei di Riva del Garda, un incontro con l’attore e registra Andrea Brunello. Erano presenti  studenti (11) e insegnanti del liceo (3), Claudia Dolci e Matteo Serra di FBK. Oggetto dell’incontro lo stato di avanzamento del  testo e dell’opera teatrale stessa de la “Città degli Elettroni”. Andrea Brunello, a seguito di una doppia rappresentazione dell’opera teatrale, ha suggerito di:

– specificare ed approfondire la provenienza dell’elettrone Steve;

– mettere in risalto un problema che funga da filo conduttore per la narrazione;

– introdurre il narratore come personaggio interno alla storia;

– aggiungere nuovi personaggi;

– curare la scenografia e la messa in scena, eventualmente amplificando le voci

– mantenere il finale invariato

Andrea  Brunello si è reso disponibile (anche via mail) a fornire agli studenti  ulteriori consigli nel caso ne avessero necessità.

Il gruppo ha poi iniziato a lavorare al testo per creare un copione teatrale da presentare il 23 maggio in FBK. La stesura tiene conto delle correzioni suggerite dal dott. Bellutti e dal prof. Bozio.

Guetti

Marco Vaia

I commenti sono chiusi